BALLUFF OLTRE I SENSORI

618

Il portfolio Balluff non è più fatto di soli sensori, ma propone anche sistemi di identificazione e networking. Questo perché, come spiega Fabio Rosso ai nostri microfoni, alla base dell’Industry 4.0 c’è la capacità di raccogliere i dati dal campo e associarli ai prodotti. Tocca poi ai sistemi di networking il compito di inviarli ai livelli superiori.
Secondo Rosso, lo standard IO-Link è alla base della comunicazioni dei sensori e dei dispositivi a bordo macchina. Inoltre, rispetto ai sistemi di cablaggio tradizionale, IO-Link facilita l’installazione e la progettazione. Il tutto senza dimenticare che IO-Link è un consorzio internazionale riconosciuto dai principali produttori di automazione.
Inoltre i sistemi Balluff per IO-Link sono interfacciati ai bus di campo, permettendo così di utilizzare qualunque sistema di automazione disponibile sul mercato