Scambiare, condividere e utilizzare i dati nell’era dell’industria 4.X: quale sarà il futuro della comunicazione industriale

Clicca qui per iscriverti e poter ricevere le infomazioni per vedere il webinar   Da ormai alcuni anni si parla di Industria 4.0 e ormai sappiamo come questa abbia come base la interconnessione e lo scambio dati tra le diverse parti di un impianto di produzione. Questo ha sicuramente stimolato la nascita di nuovi progetti […]

Tecnologie che avrebbero svolto un ruolo importante nell’industria 4.0 come l’Edge computing, il TSN, il 5G e altre sono ancora oggi utilizzate solamente a livello sperimentale, senza una vera e propria diffusione sul mercato.

Clicca qui per iscriverti e poter ricevere le infomazioni per vedere il webinar

 

Da ormai alcuni anni si parla di Industria 4.0 e ormai sappiamo come questa abbia come base la interconnessione e lo scambio dati tra le diverse parti di un impianto di produzione. Questo ha sicuramente stimolato la nascita di nuovi progetti e di novità nel mondo della comunicazione industriale, ma è anche vero che ad oggi l’industria 4.0 viene ancora implementata con le tecnologie che erano già presenti sul mercato alcuni anni fa.

Tecnologie che avrebbero svolto un ruolo importante nell’industria 4.0 come l’Edge computing, il TSN, il 5G e altre sono ancora oggi utilizzate solamente a livello sperimentale, senza una vera e propria diffusione sul mercato. Cosa succederà nei prossimi anni, come si evolverà questo scenario?

Vedremo come PROFINET e le altre tecnologie del consorzio PI, come IO-Link e l’ultima arrivata Omlox, si stiano già muovendo verso il futuro e consentano già oggi di poter implementare qualcosa di più di un 4.0, un 4.X